Scuole d’inglese Scozia

ADULTI

SCOZIA

Le città:

Luoghi d'interesse

PAISLEY ABBEY

Le origini dell'Abbazia di Paisley risalgono al 12 ° secolo ed è riconosciuta come la culla della Royal House of Stewart.
L'abbazia di Paisley fu eretta sul luogo di un'antica chiesa celtica da 13 monaci. Nel 13 ° secolo, il priorato originale fu elevato allo stato di abbazia e dedicato a quattro santi, tra cui il locale St Mirin che portò il cristianesimo in questa zona nel sesto secolo. L'abbazia divenne ricca grazie al vasto commercio con centri commerciali in Europa. Era un centro di apprendimento e si crede che William Wallace fosse stato educato dai monaci nell'abbazia.

EDZELL CASTLE AND GARDEN

Il bellissimo giardino recintato di Edzell è uno dei luoghi più singolari della Scozia, creato da Sir David Lindsay nel 1604.
Edzell era la casa dei Lindsay, una nobile famiglia ancora dotata di talento, la cui testa divenne il conte di Crawford e uno degli uomini più potenti del regno. Gli ospiti più famosi del Lindsay includono Mary Queen of Scots nel 1562 e suo figlio James VI nel 1580 e nel 1589.
Il 'Pleasance' è un delizioso giardino formale con pareti decorate con pannelli in pietra scolpita, fioriere e nicchie per uccelli nidificanti. Esplora la casa estiva, il grande giardino, la casa torre del 16 ° secolo e Lindsay Aisle - il sepolcro familiare.
I motivi comprendono erba e superfici di ciottoli, e c'è una rampa per il centro visitatori. Tutte le parti del giardino e il suo tabellone sono accessibili. A causa dei ciottoli e dei gradini, il castello non è adatto ai visitatori con disabilità fisica. I visitatori con disabilità possono essere sistemati all'ingresso del castello e del giardino.

CRATHES CASTLE, GARDEN & ESTATE

Curato dal National Trust for Scotland. Il Castello di Crathes è in ogni caso la classica casa delle torri scozzesi e una fantastica giornata per tutta la famiglia! Scopri un labirinto di storia culturale, dai ritratti e mobili antichi ai soffitti dipinti. Esplora il famoso giardino e goditi una passeggiata nella tenuta più ampia.
In piedi sullo sfondo di dolci colline e immerso nei suoi splendidi giardini, il Castello di Crathes offre un'esperienza memorabile con le sue torri, torrette e storie dei suoi fantasmi residenti. Il re Robert il Bruce concesse le terre di Leys alla famiglia Burnett nel 1323: l'antico Corno di Leys, che può essere visto oggi nella Sala Grande, segna il suo dono.
Il giardino recintato è diviso in otto sezioni che racchiudono ogni delizia verde immaginabile: un topiaria scolpito, morbidi colori erbacei e moderne fioriture esotiche.
Gli osservatori della natura adoreranno i sentieri segnalati lungo il Coy Burn: tieni d'occhio qui poiane, aironi e martin pescatori.
Completa la tua visita con alcuni dolcetti fatti in casa nella caffetteria del cortile e sfoglia il negozio di articoli da regalo ben fornito.

CLAN STUART/STEWART

Il Clan Stewart è il clan degli Stewart reali che governarono la Scozia dal 1371 al 1603. Il progenitore del clan era un siniscalco (un maggiordomo ereditario) del vescovo di Dol in Bretagna chiamato Alan FitzFlaad. Arrivò in Inghilterra poco dopo la conquista normanna nel 1066 e la famiglia FitzAlan si affermò rapidamente come potenti nobili anglo-normanni.
Il grande nipote di Alan, Walter FitzAlan, aiutò David I a diventare re di Scozia nel 1124, e fu il primo ereditario di Scozia ereditario con grandi proprietà nel Renfrewshire e nell'East Lothian. Fu questo ruolo ereditario di amministratori che portò la famiglia a prendere il cognome Stewart.
Gli Stewart divennero i re della Scozia nel 1371 quando il sesto High Steward of Scotland, Walter Stewart (1293-1326), sposò Robert, la figlia di Bruce, Marjorie. Quando il figlio di Bruce, David II, morì senza figli nel 1371, fu suo nipote, il figlio di Walter e Marjorie, che ereditò il trono scozzese come Robert II e la linea reale di Stewarts maschile rimase ininterrotta fino al regno di Maria, Regina di Scozia. Maria, dopo un tumultuoso regno, andò in esilio in Inghilterra e alla fine fu giustiziata per tradimento da Elisabetta I d'Inghilterra.
Tuttavia, nel 1603, il figlio di Maria, Giacomo VI di Scozia, divenne Giacomo I d'Inghilterra e Irlanda nell'Unione delle Corone quando Elisabetta morì senza figli. Nel 1688, dopo la fuga di James II in esilio e la Gloriosa Rivoluzione che mise sul trono Willian e Maria, regnarono due regine Stuart: Mary e Anne tuttavia la corona passò alla Casa di Hannover alla morte della regina Anna nel 1714.
Questo non era è la fine della pretesa Stuart al trono. Da quando James II partì per l'esilio i suoi sostenitori avevano continuato a lottare per il suo ritorno, erano conosciuti come giacobiti dal latino Jacobus di Giacomo. Nel corso degli anni ci furono diverse rivoluzioni giacobite che iniziarono nel 1689 e culminarono nel Risorgimento del 1745 quando Bonnie Prince Charlie tentò e fallì nel riprendere il trono per gli Stuart.

Multimedia

Mappa

 

Gallery Scozia